Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
Emerson Industrial Automation

Colgate-Palmolive punta all’obiettivo Zero Emissioni di Carbonio con la tecnologia Smart Sensor di Emerson per il monitoraggio dell'aria compressa

Il leader dei prodotti di consumo risparmia energia e ottimizza i processi di produzione negli stabilimenti, riducendo la propria impronta di carbonio.

Emerson (NYSE: EMR), leader globale nei settori di software, tecnologie ed engineering sta collaborando con il produttore di beni di consumo S&P 100 Colgate-Palmolive Company (NYSE: CL) per ridurre lo spreco energetico negli impianti di confezionamento di Colgate e contribuire al suo obiettivo di raggiungere operazioni con zero emissioni di carbonio entro il 2040. Munita dei dati provenienti dalle tecnologie per sensori e analisi avanzate di Emerson, Colgate ha già riscontrato una riduzione del 15% nel consumo energetico in numerose linee di confezionamento di dentifrici e spazzolini e prevede un risparmio energetico ancora maggiore nella misura in cui la tecnologia verrà adottata a livello più ampio.

Il progetto fa parte della trasformazione digitale di Colgate e utilizza sensori pneumatici AVENTICS™ speciali e architettura software abilitata per IIoT per monitorare con precisione e in tempo reale il flusso di aria compressa per identificare perdite, ottimizzare i processi pneumatici e migliorare l'efficienza del flusso di aria. Poiché la produzione di beni di consumo su vasta scala è ampiamente basata sulla pneumatica, la riduzione della quantità di energia associata all'aria compressa migliora non solo gli sforzi relativi alla sostenibilità, ma anche lo stato e l'affidabilità complessivi delle apparecchiature.

"Colgate è una società dedicata alla cura e alla crescita innovative che sta pensando a un futuro più sano per le persone, gli animali domestici e il pianeta. Questa collaborazione mostra in modo eccellente in che modo la potenza della digitalizzazione ci aiuta a raggiungere il nostro obiettivo soddisfacendo le nostre ambizioni in termini di sostenibilità globale e prestazioni", ha dichiarato Pruitt, Vice Presidente di Global Engineering Services, Colgate-Palmolive. "Il risparmio energetico attraverso il monitoraggio del flusso di aria è solo la punta dell'iceberg. Con un approccio basato su prove e apprendimento, siamo in grado di trasferire quanto imparato su tutta la nostra impronta globale e di contribuire a raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità".

Nell'implementazione di Colgate, il sensore di flusso intelligente AF2 AVENTICS di Emerson calcola i dati di consumo di aria con un software integrato che visualizza tendenze e anomalie su dashborad analitici, consentendo agli operatori di regolare facilmente le pressioni di erogazione e rilevare le perdite. La connettività integrata nel sistema facilita la distribuzione e offre informazioni immediate a livello delle macchine, con capacità di rete che spianano la strada per il monitoraggio del consumo di aria compressa a livello aziendale.

"Siamo onorati di lavorare fianco a fianco con Colgate-Palmolive, il cui marchio Colgate è più presente di chiunque altro nelle case dei consumatori", ha dichiarato Mark Bulanda, Executive President di Emerson Automation Solutions business. "Progetti come questo dimostrano che è disponibile la tecnologia per rilevare sprechi e perdite di energia costosi, ottimizzare i processi di produzione e fare una differenza misurabile nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità".


Colgate-Palmolive punta all’obiettivo Zero Emissioni di Carbonio con la tecnologia Smart Sensor di Emerson per il monitoraggio dell'aria compressa
Il leader dei prodotti di consumo Colgate-Palmolive punta all’obiettivo Zero Emissioni di Carbonio grazie alla tecnologia per sensori intelligenti di Emerson per il monitoraggio dell'aria compressa. I sensori e le analisi di Emerson aiutano Colgate-Palmolive a risparmiare energia e ottimizzare i processi di produzione negli stabilimenti, riducendo la propria impronta di carbonio. Foto: Colgate-Palmolive

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP