Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
BRADY

Attuazione rapida e sicura delle procedure di lockout/tagout

Le procedure di lockout/tagout sono un salvavita negli interventi di manutenzione. Grazie a un programma di lockout/tagout, è possibile evitare che si verifichino molti degli infortuni legati agli interventi di manutenzione in ambito industriale, indipendentemente dal fatto che tali attività siano appaltate o svolte da personale interno dell’organizzazione. Tuttavia, benché le procedure di lockout/tagout diano esiti estremamente positivi, la loro attuazione richiede un approfondito lavoro di preparazione. Forte dell’esperienza maturata a livello mondiale, Brady può contribuire a realizzare programmi di lockout/tagout che costituiscano un compendio delle best practice in uso nel settore.

Attuazione rapida e sicura delle procedure di lockout/tagout
Procedure specifiche per ciascun macchinario
Una delle principali sfide poste dall’attuazione di un programma di lockout/tagout è rappresentata dalla formulazione di procedure specifiche per ciascun macchinario che garantiscano il totale isolamento delle sue fonti di energia. Tali procedure devono essere complete e comprensibili e vanno discusse internamente, approvate e comunicate al personale interessato. Brady può inviare tecnici sul luogo di lavoro affinché redigano proposte di procedure specifiche per ciascun macchinario da sottoporre alla valutazione del cliente. Nel redigere procedure di lockout specifiche per i vari macchinari basate sulle best practice, i tecnici di Brady identificheranno tutti i punti di alimentazione dell’energia in modo che nessuna forma di energia possa raggiungerli durante un intervento di manutenzione.

Approvazione delle procedure
Spesso, le procedure specifiche per i vari macchinari, formulate per garantirne l’isolamento da qualunque fonte di energia, seguono un iter interno di approvazione da parte dei responsabili dell’organizzazione. Per introdurre, approvare o modificare, estendere e comunicare con estrema facilità le procedure di lockout/tagout specifiche per i vari macchinari, Brady propone il software LINK360. Grazie al premiato software LINK360, l’introduzione di una procedura di sicurezza presso più sedi, anche in diversi paesi, non è mai stata così semplice.

Comunicazione
Con un tablet o uno smartphone è possibile caricare localmente in LINK360 immagini dei macchinari e dei punti di alimentazione dell’energia da utilizzare nella comunicazione della procedura, per supportare gli addetti alla manutenzione nella rapida individuazione delle fonti di energia da neutralizzare.

Brady offre inoltre moduli di formazione del personale addetto alla manutenzione e di tutti i responsabili coinvolti. Infatti, se gli addetti alla manutenzione interessati possono aver bisogno di una formazione pratica, anche altri dipendenti devono essere a conoscenza delle procedure di sicurezza da seguire ed essere consapevoli dell’importanza dei meccanismi operativi di lockout/tagout per far sì che non venga compiuto alcun tentativo di rimozione al di fuori della procedura.

Strumenti di lockout/tagout ottimizzati
In base alle procedure specifiche approvate per ciascun macchinario, Brady è in grado di suggerire i dispositivi di lockout/tagout necessari per migliorare efficacemente la sicurezza degli interventi di manutenzione. Sono disponibili lucchetti e sistemi a chiave per la maggior parte degli ambienti industriali, e i dispositivi di lockout sono selezionabili in base ai punti di alimentazione dell’energia identificati all’interno delle proprie strutture. Le procedure specifiche per i vari macchinari forniscono chiare indicazioni in merito a ciò che occorre e permettono di scegliere con cognizione di causa i dispositivi di lockout/tagout da acquistare e utilizzarli in maniera efficiente.

Un valido investimento nella sicurezza
Le procedure di lockout/tagout si sono dimostrate molto valide nell’evitare infortuni legati agli interventi di manutenzione, quali fratture, lesioni, amputazioni, ustioni e scosse, negli impianti industriali in tutto il mondo. Si tratta di procedure che comportano l’isolamento e la neutralizzazione delle fonti di energia dei macchinari industriali durante gli interventi di manutenzione.

Rivolgersi a Brady scrivendo all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. per una prova gratuita di un mese del premiato software di sicurezza LINK360 o visitare il sito www.bradyeurope.com/lotoservices per ulteriori informazioni.

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP