Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
Verlinde

Verlinde propone paranchi elettrici a cinghia per un'applicazione di salamoiatura

Un caseificio di Mayenne stava riscontrando diversi problemi di manutenzione con i paranchi a catena per il processo di stagionatura del formaggio.

Verlinde propone paranchi elettrici a cinghia per un'applicazione di salamoiatura

Bretagne Manutention, partner di Verlinde e da 30 anni fornitore di servizi per la vendita di attrezzature di movimentazione, è stata in grado di offrire una soluzione su misura.

Bretagne Manutention, un'azienda del Gruppo Fenwick, è specializzata nella vendita e nella manutenzione di attrezzature per la movimentazione come carrelli elevatori, transpallet elettrici e piattaforme aeree. La sede centrale, situata a Rennes, e le 8 agenzie che operano in Bretagna e Mayenne, occupano 200 persone. Alcune filiali impiegano personale specializzato in attrezzature di sollevamento, un know-how che risale ai tempi in cui Fenwick offriva paranchi, e lavorano in collaborazione con Verlinde. È il caso della filiale di Laval, che opera da 30 anni in un caseificio per la manutenzione e l'equipaggiamento delle attrezzature di movimentazione, che contano una cinquantina di pezzi. Il caseificio di Mayenne, che produce diverse varietà di formaggio, è dotato di una sala di salamoiatura.

Il processo consiste nell'immergere i formaggi in un bagno di salamoia in modo che assorbano il sale. La sala è dotata di 7 vasche d'immersione, servita da un montacarichi che movimenta le rastrelliere con i formaggi, che vengono successivamente immersi nelle vasche di salamoia in più fasi, e infine inviati alla cantina di stagionatura. Il caseificio utilizzava in precedenza paranchi a catena di un'azienda concorrente, ma aveva problemi con la corrosione delle catene di sollevamento nonostante la regolare lubrificazione. L'ossidazione causava numerosi arresti della produzione. Durante una visita al cliente, Dominique Denou, Direttore Vendite di Bretagne Manutention Laval, forte della lunga esperienza nel settore alimentare, ha consigliato l'uso dei paranchi elettrici a cinghia Verlinde EUROLIFT BH, in sostituzione di quelli che utilizzano la tecnologia tradizionale dei paranchi a catena.

Paranchi specifici per l'industria alimentare a garanzia di un funzionamento in condizioni di pulizia assoluta, nel rispetto dei requisiti igienici più severi
I paranchi elettrici a cinghia EUROLIFT BH di Verlinde soddisfano i più severi standard igienici dell'industria alimentare. La particolarità di questi paranchi è che sono dotati di una cinghia di sollevamento ad alta resistenza e imputrescibile e di un sistema di guida antisporcamento utilizzabile in qualsiasi condizione ambientale. Il motore di sollevamento a due velocità a variazione meccanica e il motore di direzione anch'esso a due velocità, abbinati a un riduttore in esecuzione stagna, garantiscono la movimentazione precisa e silenziosa di carichi da 500 a 5.000 kg.


Verlinde propone paranchi elettrici a cinghia per un'applicazione di salamoiatura

Una soluzione personalizzata
L'azienda ha chiesto a Bretagne Manutention uno studio completo, perché voleva ottimizzare l'intera soluzione di sollevamento per aumentare la portata dei suoi paranchi da 1.000 kg a 1.200 kg. Verlinde ha assistito Bretagne Manutention nella formulazione delle offerte.
Oltre all'ottimizzazione della parte sollevamento, il progetto prevedeva anche vincoli strutturali specifici: normalmente un paranco EUROLIFT BH si sposta su una rotaia IPN, ma la configurazione della sala di salamoiatura non consentiva una corsa sufficiente per il paranco con questo tipo di rotaia. Era necessario modificare la struttura esistente e ricalcolare i carichi della struttura sospesa, operazione costosa, oppure si dovevano adattare i paranchi. Verlinde ha suggerito di spostare il motore del paranco per guadagnare altezza e riutilizzare così le rotaie a sezione cava zincate esistenti.

Aumento della capacità produttiva e dell'igiene
Il primo paranco EUROLIFT BH è stato installato nel 2020. Nel giro di tre mesi, la prova si è rivelata un successo: la manutenzione e la lubrificazione sono state ridotte e i problemi di corrosione sono stati eliminati. Gli altri sei paranchi sono stati quindi sostituiti, riducendo i guasti e i tempi di fermo della produzione. L'impianto è gestito da Bretagne Manutention Maintenance. Il monitoraggio è regolare, con una visita ogni sei mesi.

Dominique Denou afferma: "Dall'installazione del primo paranco EUROLIFT BH, il nostro cliente ha espresso soddisfazione per il miglioramento dell'igiene e la riduzione dei tempi di inattività dovuti alla corrosione. Abbiamo continuato a supportarli, in particolare nella regolazione della cinghia e delle varie impostazioni in base ai vincoli. Fornire soluzioni è il punto di forza dell'azienda che si occupa dell'installazione".

E aggiunge: "Verlinde è stata presente durante tutto il progetto, anche quando si è trattato di scegliere la cinghia più adatta e le sue regolazioni. Questa è la differenza che fa un fornitore che offre soluzioni di alto livello come Verlinde, che è in grado di supportare la sua soluzione fino alla fine. In questo modo, tutti lavorano con fiducia.

www.verlinde.com

Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP