Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
NORD Drivesystems

Innovazione tecnica per i processi di miscelazione e agitazione

NORD DRIVESYSTEMS ha sviluppato una straordinaria combinazione da utilizzare nei processi di miscelazione e agitazione: i riduttori industriali MAXXDRIVE® con il nuovo adattatore SAFOMI-IEC sono stati specificamente sviluppati per i miscelatori al fine di migliorare l'affidabilità operativa e ridurre la necessità di sostituire le parti soggette ad usura. In combinazione con l'inverter NORDAC FLEX SK 200E per la gamma di potenza fino a 22 kW, è disponibile un'unità flessibile a bassa manutenzione.

Innovazione tecnica per i processi di miscelazione e agitazione
NORD-SAFOMI.jpg: L’adattatore SAFOMI-IEC per i riduttori industriali MAXXDRIVE® di NORD DRIVESYSTEMS combinato con un motore di azionamento: meno componenti, maggiore affidabilità operativa
Immagine: NORD DRIVESYSTEMS


I riduttori industriali MAXXDRIVE®, integrati nel portafoglio NORD da dieci anni, erogano elevate coppie di uscita da 15 a 282 kNm e garantiscono un funzionamento regolare anche in condizioni difficili. Il design compatto e ottimizzato tramite FEM consente il funzionamento con carichi esterni estremi. Per le applicazioni di agitazione, è consigliata una combinazione con l'adattatore SAFOMI IEC (SAFOMI = Sealless Adapter For Mixers), in cui è integrata direttamente una camera di espansione dell'olio.

L’adattatore SAFOMI è disponibile per i riduttori paralleli MAXXDRIVE ® nelle taglie da 7 a 11 e copre coppie di uscita massime da 25 a 75 kNm. Il SAFOMI colpisce per il suo design compatto e semplice e il volume di equalizzazione dell'olio integrato, il che significa che non sono necessari serbatoi dell'olio e tubi flessibili o un anello di tenuta dell'albero tra il riduttore e il cilindro IEC, che è soggetto a perdite e usura. L'utilizzo dell'adattatore SAFOMI-IEC al posto dell'adattatore IEC standard sull'azionamento dell'agitatore aumenta l'affidabilità operativa e riduce i costi di manutenzione. Non solo il livello dell'olio e quindi il volume di olio richiesto sono inferiori, ma grazie a un minor numero di componenti collegati si riduce anche lo spazio di installazione.


Innovazione tecnica per i processi di miscelazione e agitazione
NORD-NORDAC-FLEX-SKE200.jpg: L'inverter NORDAC FLEX SKE200 può essere montato direttamente sul motore senza quadro elettrico
Immagine: NORD DRIVESYSTEMS


Maggiore affidabilità operativa con meno sforzo
Per l'ulteriore riduzione delle parti soggette ad usura e dei componenti collegati, NORD consiglia una combinazione del riduttore industriale MAXXDRIVE® con l’adattatore SAFOMI-IEC, un motore di azionamento e il NORDAC FLEX SK 200E. L’inverter può essere installato in modo flessibile e offre un esteso campo di uscita, nonché un'ampia scelta di funzioni e accessori opzionali. L'SK 200E può essere montato direttamente sul motore senza quadro elettrico.

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP