Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
Seeq

Seeq annuncia l’estensione del supporto per Microsoft Azure Machine Learning

Le nuove funzionalità di Seeq Azure Add-On di consentono una rapida applicazione degli algoritmi di Azure Machine Learning per gli operatori degli impianti produttivi

Seeq annuncia l’estensione del supporto per Microsoft Azure Machine Learning

Seeq Corporation, leader nel software di analisi avanzata per la produzione e per l’Industrial Internet of Things (IIoT), ha annunciato un ulteriore espansione del supporto per l’integrazione di Microsoft Azure Machine Learning. Il nuovo componente aggiuntivo Seeq Azure Add-on, annunciato in occasione di Microsoft Ignite 2021, la conferenza annuale per sviluppatori e professionisti dell’IT organizzata da Microsoft, consente alle industrie di processo di distribuire i modelli di apprendimento automatico di Azure Machine Learning come Add-on di Seeq Workbench. Il risultato è che gli algoritmi di machine learning e le soluzioni innovative sviluppate dai reparti IT possono essere rese operative e consentire agli operatori che si occupano di automazione di processo (Operational Technology, OT) di migliorare le loro scelte per ottimizzare la produzione, gli indicatori di sostenibilità e i risultati aziendali.

Tra i clienti di Seeq vi sono aziende dei settori Oil & gas, farmaceutico, chimica specialistica, utility, energia rinnovabile, minerario, alimentare e bevande e di altri processi industriali. Tra gli investitori di Seeq, che fino ad oggi ha raccolto oltre 100 milioni di dollari, vi sono Insight Ventures, Saudi Aramco Energy Ventures, Altira Group, Chevron Technology Ventures e Cisco Investments.

La strategia di Seeq di favorire le innovazioni nel campo del machine learning consente agli utenti finale di accedere ad algoritmi da una varietà di fonti, tra cui open source, terze parti e interni addetti allo studio dei dati. Con la nuova integrazione di Azure Machine Learning, i team addetti allo studio dei dati possono sviluppare algoritmi utilizzando Azure Machine Learning Studio e quindi pubblicarli utilizzando i componenti aggiuntivi di Seeq Azure, disponibili da poco su GitHub. Utilizzando Seeq Workbench, gli operatori dell’impianto in prima linea sul campo possono accedere facilmente a questi modelli, convalidarli sovrapponendo i dati operativi ai risultati del modello, quasi in tempo reale, e fornire feedback al team addetto allo studio dei dati. Ciò consente favorire le interazioni tra gli operatori dei settori IT e OT, accelerando il tempo di comprensione per entrambi i gruppi,in un ciclo virtuoso di miglioramento continuo lungo l’intero ciclo di vita dei progetti di machine learning.

“Seeq e Azure Machine Learning sono soluzioni fondamentali e complementari per realizzare un modello di apprendimento automatico di successo”, afferma Megan Buntain, Director of Cloud Partnerships presso Seeq. “Sfruttando i punti di forza degli utenti IT e OT, Seeq Azure Add-On valorizza l’esperienza di Seeq e crea nuove opportunità di aumentare l’adozione e lo sviluppo dei modelli di machine learning di successo.”

Oltre a un maggiore accesso ai modelli di apprendimento automatico attraverso questa integrazione, le applicazioni self-service di Seeq consentono ai tecnici in campo di eseguire analisi ad hoc e di utilizzare i modelli stessi, piuttosto che dover impegnare un membro del gruppo di Data Science per il supporto. Man mano che i modelli producono risultati, Seeq consente agli utenti di impiegarli in tutta l’organizzazione per migliorare l’affidabilità delle risorse, il monitoraggio della produzione, l’ottimizzazione e la sostenibilità.

Oltre a lanciare l’integrazione con Azure, Seeq da questa settimana amplia anche l’offerta di algoritmi open source pubblicati su GitHub con l’aggiunta di un nuovo Seeq Add-On per la ricerca di pattern multivariati. La galleria di soluzioni open source di Seeq include anche algoritmi e flussi di lavoro per l’analisi di correlazione e clustering, che gli utenti possono modificare e migliorare in base alle proprie esigenze.

Dal 2019, Seeq è disponibile come applicazione SaaS in Azure Marketplace, con il supporto per molti servizi cloud di Azure, tra cui Synapse, Azure Data Lake e Active Directory. Seeq supporta anche la connettività ad Azure Data Explorer, Time Series Insights e Power BI.

Seeq è disponibile in tutto il mondo attraverso una rete globale di partner e integratori di sistemi, che offrono formazione e supporto commerciale sulle soluzioni Seeq in oltre 40 paesi, oltre ad essere presente con la propria organizzazione di vendita diretta in Nord America ed Europa.

Per saperne di più su Seeq, visita seeq.com.

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP