Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
Multivac News

COMPETENZA DELLE LINEE 4.0 – IL CONFEZIONAMENTO AI MASSIMI LIVELLI

Dall'alimentazione di prodotti sensibili al processo di confezionamento fino alla fine della linea: in occasione dell'ACHEMA 2022 MULTIVAC si presenta come un fornitore di soluzioni completo con una grande competenza nel campo delle linee e dell'automazione.

COMPETENZA DELLE LINEE 4.0 – IL CONFEZIONAMENTO AI MASSIMI LIVELLI

Ad attirare maggiormente l'attenzione sono un'etichettatrice a nastro per l'etichettatura avvolgente di contenitori cilindrici e una linea di confezionamento altamente efficiente per la produzione e la marcatura di confezioni combinate con siringa, filtro e fiala. Inoltre, Graniten sarà presente per la prima volta allo stand della fiera in qualità di partner internazionale, il cui modulo di assemblaggio scatole rappresenta un'utile integrazione al portafoglio prodotti diversificato di MULTIVAC nel settore del fine linea.

L'automazione e la digitalizzazione sono i temi principali che muovono il settore industriale di oggi e del domani. Per questo motivo MULTIVAC non richiamerà, come in passato, l'attenzione dei visitatori specializzati su singole confezionatrici e modelli di confezionamento, ma esibirà nel padiglione 3.1 allo stand C47 la sua vasta competenza nel campo del confezionamento sulla base di modelli di linea completi.

Linea di termoformatura ad alte prestazioni per la produzione di confezioni combinate
L'elemento centrale della linea è la termoformatrice RX 4.0 nella versione GMP - un valido modello dell'innovativa linea X, con cui MULTIVAC supporta la digitalizzazione dei processi di confezionamento e le soluzioni dell'Industria 4.0/IoT. Grazie alla completa tecnologia dei sensori, al moderno sistema di comando e al collegamento in rete con il Cloud MULTIVAC, la RX 4.0 porta il processo di confezionamento di prodotti sensibili nell'industria dei prodotti medicali e farmaceutici a un nuovo livello, sia in termini di prestazioni, disponibilità e flessibilità che di qualità e sicurezza di processo. Un'ulteriore garanzia per massimi livelli di prestazioni sono gli X-tools con codifica RFID, che garantiscono un cambio rapido e sicuro dello stampo e del prodotto grazie alla presenza di un sistema altamente sviluppato di attuatori.

A Francoforte si può ammirare la RX 4.0, realizzata nel design GMP e completamente integrata, per la produzione di confezioni combinate con siringa, filtro e fiala. Mentre il nuovo robot SCARA H 800 di MULTIVAC introduce con precisione i vari prodotti nelle cavità delle confezioni nell'area di alimentazione, il modulo di movimentazione H 242 integrato separa le confezioni nell'area di uscita della macchina in modo che siano allineate in modo ottimale, ad esempio per l'incartonamento a valle. Per un'etichettatura precisa e conforme alle norme di legge, la RX 4.0 integra inoltre una potente e affidabile stampante digitale InteliJet HD BELL-MARK. L'intera linea non solo stabilisce nuovi parametri in termini di sicurezza di processo ed efficienza, ma è anche facile e pratica da gestire grazie all'interfaccia utente della confezionatrice, che è stata migliorata soprattutto in termini di facilità di utilizzo.

Il sistema Tray Carrier modulare è la base per il trasporto controllato, il carico e lo stoccaggio delle siringhe
MULTIVAC presenta anche un sistema Tray Carrier modulare con dispositivo di movimentazione H 242 integrato per l'inserimento delle siringhe in una confezione combinata. Nel sistema Tray Carrier è incluso anche un potente sistema Vision. Il sistema assicura un controllo affidabile della completezza delle confezioni anche in presenza di rendimenti elevati e controlla se i singoli prodotti sono stati correttamente inseriti nelle cavità delle confezioni.

Etichettatura avvolgente di contenitori cilindrici
Tra gli altri prodotti esposti è presente anche l'etichettatrice a nastro L 320. L'etichettatrice è stata sviluppata appositamente per la marcatura rapida e precisa di bottiglie, vasetti o bicchieri rotondi od ovali. Grazie alla struttura modulare realizzata con elementi standard, la L 320 può essere progettata in modo ottimale per soddisfare le esigenze del settore di applicazione. Inoltre, l'etichettatrice a nastro può essere facilmente ampliata con componenti aggiuntivi, come la tavola girevole MRT 100, per inserire i prodotti nel processo o per stoccarli, se necessario.

Il modello è anche molto flessibile in termini di posizionamento delle etichette. Le etichette possono essere posizionate su tutti i lati, oltre che sui bordi della confezione o come etichette avvolgenti. È possibile anche applicare etichette di saldatura. Grazie alla quantità minima di parti specifiche per il formato di rapida sostituzione, la L 320 può essere convertita in brevissimo tempo per altri prodotti. Il cambio rapido dei rotoli di etichette e l'utilizzo di componenti a bassa manutenzione contribuiscono all'elevata disponibilità dell'etichettatrice.

Moduli di confezionamento flessibili
Graniten presenterà un modulo di assemblaggio scatole che fa parte di un sistema di linee di imballaggio flessibile. L'impianto può essere combinato con un'incartonatrice/un pallettizzatore Graniten o funzionare come impianto indipendente. Questo modulo fa parte della Graniten Flexline, la linea di confezionamento di nuova generazione che apre un nuovo segmento in cui la flessibilità e i tempi di cambio "Close to Zero" (C2Z) sono fondamentali.

www.multivac.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP