Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.foodpackautomation.it
Pilz News

PILZ: NUOVE VERSIONI PER L’INTERBLOCCO DI SICUREZZA PSENBOLT IN COMBINAZIONE CON IL SISTEMA MECCANICO PER RIPARI MOBILI PSENMECH CON BLOCCAGGIO - BLOCCO DI MANIPOLAZIONI/MANOMISSIONI GRAZIE A UN INTERBLOCCO SICURO

Per l’interblocco di sicurezza PSENbolt di Pilz sono già disponibili nuove versioni per la combinazione con il sistema di sicurezza meccanico per ripari mobili PSENmech con bloccaggio: gli utenti possono scegliere tra versioni standard e versioni dotate di chiave. La soluzione di sicurezza completa è composta da interblocco meccanico, maniglia e dal nuovo interruttore di sicurezza combinabile in modo flessibile. In questo modo rappresenta una soluzione per ripari mobili ancora più versatile e conveniente per la protezione di persone e processi.

PILZ: NUOVE VERSIONI PER L’INTERBLOCCO DI SICUREZZA PSENBOLT IN COMBINAZIONE CON IL SISTEMA MECCANICO PER RIPARI MOBILI PSENMECH CON BLOCCAGGIO - BLOCCO DI MANIPOLAZIONI/MANOMISSIONI GRAZIE A UN INTERBLOCCO SICURO

Sono disponibili versioni standard e versioni con chiave integrata. Alcune di queste possono essere integrate anche con uno sblocco di fuga. Le versioni con chiave integrata consentono di bloccare il chiavistello in posizione aperta, per esempio quando una persona deve accedere all’impianto per scopi di manutenzione. La porta non può quindi essere chiusa dall’esterno da altre persone e la macchina non può essere riavviata. In questo modo si impedisce un riavvio involontario della macchina. Le versioni con chiave integrata conferiscono quindi una maggiore sicurezza all’impianto.

Sicurezza ai massimi livelli per un’efficienza elevata

In combinazione con il sistema per ripari mobili PSENmech con bloccaggio, PSENbolt soddisfa interblocco e bloccaggio sicuri fino a PL “d” secondo EN/ISO 13849-1 e/o SIL CL 2 secondo EN/IEC 62061. Se la soluzione viene ulteriormente integrata con l’interruttore di sicurezza PSENcode codificato, si garantisce così un controllo sicuro dei ripari mobili fino alla categoria massima di sicurezza PL “e” secondo EN/ISO 13849-1 e/o SIL CL 3 secondo EN/IEC 62061. Con questa combinazione, l’interblocco di sicurezza PSENbolt soddisfa i requisiti elevati previsti per la protezione contro elusione, manomissione e manipolazione. Il vantaggio per gli utenti è l’elevata disponibilità e quindi l’efficienza dell’impianto.

Un interblocco robusto e resistente

Le versioni di PSENbolt possono trovare impiego in numerosi settori e applicazioni. Insieme al sistema di sicurezza meccanico per ripari mobili PSENmech con interblocco assicurano la protezione di uomini e macchine ad esempio nei settori dell’industria plastica e automotive, dell’imballaggio e packaging e anche dell’industria della cellulosa e cartaria. Offrono una soluzione meccanica per il controllo di ripari mobili difficili da regolare o soggetti a forti vibrazioni.

Preassemblato = Meno dispendio di tempo e maggiore convenienza

L’interblocco di sicurezza PSENbolt combina un interblocco meccanico, una maniglia e un interruttore combinabile in modo flessibile, come ad esempio PSENmech con bloccaggio. In questo modo, non serve più realizzare costose strutture in proprio riducendo così in modo considerevole gli oneri di sviluppo e installazione.

Insieme al relè di sicurezza PNOZsigma o ai moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz offre una soluzione completa e conveniente da un unico fornitore.

www.pilz.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP