Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

Datalogic News

DATALOGIC ANNUNCIA HANDSCANNER, LO SCANNER INDOSSABILE PIÙ PICCOLO E LEGGERO SUL MERCATO

Datalogic è lieta di annunciare il lancio del nuovo HandScanner, lo scanner a mani libere non intrusivo più piccolo e leggero, progettato per semplificare le operazioni quotidiane dei lavoratori. Questo dispositivo indossabile consente all’utente di utilizzare entrambe le mani per scegliere più velocemente un bene o un pacchetto ed espandere notevolmente la produttività.

Leuze IT

Due in uno: Leuze presenta la GSX, il primo sensore combinato a forcella al mondo

Con il nuovo sensore combinato a forcella GSX, Leuze presenta ancora una volta un’innovazione a livello mondiale. Il dispositivo combina i vantaggi delle fotocellule e degli ultrasuoni. La nuova serie GSX rientra nella gamma di sensori a forcella Leuze. Il dispositivo è particolarmente adatto per le etichettatrici utilizzate nel settore del packaging.

Leuze IT

Lettori stazionari di codici

La lettura di codici diventa semplice

SCHUNK News

SCHUNK APRE NUOVI CAMPI DI APPLICAZIONE NELLA MANIPOLAZIONE CON MECCANISMI DI ADESIONE BIO-ISPIRATI

La tecnologia di presa ADHESO di SCHUNK è il risultato di uno sguardo più attento alla natura: con l'aiuto delle forze adesive, i gechi si muovono su superfici lisce da milioni di anni. Ora, il leader di competenza per i sistemi di presa e la tecnologia di serraggio utilizza sistematicamente questo principio per lo sviluppo di diversi campi di applicazione della movimentazione. In questo modo i vantaggi sono chiaramente visibili: i componenti possono essere afferrati in modo sensibile, senza lasciare residui e senza richiedere energia supplementare. Le soluzioni sono sempre sviluppate individualmente e sono diverse quanto le applicazioni stesse. Possono essere manipolate fibre di vetro leggere come piume, componenti SMD più piccoli o parti micro-meccaniche, ma anche componenti sensibili di batterie, pellicole di plastica, carta e vetro, così come componenti automobilistici o di ingegneria meccanica di peso pari o superiore a 15 kg. È possibile anche la separazione automatica dei componenti traspiranti.

INTERROLL

Steffen Flender è il nuovo amministratore delegato di Interroll Automation GmbH

Sant'Antonino (Svizzera) - Sinsheim (Germania). Steffen Flender è stato nominato amministratore delegato (Managing Director) di Interroll Automation GmbH con decorrenza dal 1 ottobre 2020. Il 41enne Flender ha assunto la responsabilità della sede di Sinsheim, in Germania, e del relativo Centro di Eccellenza globale dedicato agli smistatori. In questa posizione, riporterà a Jens Strüwing, vicepresidente esecutivo di Interroll Products & Technology e membro del consiglio di amministrazione del gruppo Interroll.

Schneider Electric News

LIVETECH: IMPIANTO CON CAMBIO FORMATO COMPLETAMENTE AUTOMATIZZATO, EFFICIENZA E SERVIZI DIGITALI PER L'END USER CON LE TECNOLOGIE PACKAGING SC

Livetech, azienda specializzata in ingegneria e produzione di sistemi completi di confezionamento primario e secondario, pallettizzazione e modellaggio del cioccolato, ha scelto Schneider Electric per realizzare E-Series: una macchina di nuova generazione per il confezionamento secondario che offre all’utente finale la flessibilità di un cambio formato completamente automatizzato, in tempo “zero”, grande compattezza e tutti i vantaggi di una gestione digitalizzata, grazie a software che supportano la diagnostica e manutenzione sfruttando appieno le potenzialità del cloud e di tecnologie emergenti quali la realtà aumentata. Il tutto con una particolare attenzione all’efficienza energetica: la nuova macchina infatti per la parte dei Carriers è alimentata a 60V, il che la rende molto meno energivora di soluzioni di tipo tradizionale.

B&R News

MACCHINE E LINEE PER IL PACKAGING – LA TECNOLOGIA GIUSTA PER LE TUE SFIDE

Nell’industria dei beni di consumo, la confezione di un prodotto contribuisce in modo sostanziale al suo successo, svolgendo un ruolo di intermediario fra il consumatore e il prodotto. L'equilibrio fra funzionalità e design, rimanendo entro i vincoli di fattibilità tecnica ed economica è la vera sfida. Per armonizzare tutti questi fattori contrastanti occorrono confezionatrici estremamente flessibili e totalmente automatizzate. Occorrono linee di confezionamento che sfruttino sinergicamente tutti i vantaggi offerti da: controllo di movimento avanzato - basato anche su sistemi track - robotica, sicurezza, visione e connettività IT.

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP